Dell'(in)utilità dei DRM. E della proprietà intellettuale

Abolire la proprietà intellettualeMi sono imbattuta quasi per caso nella segnalazione dell’uscita in ebook per Laterza di un libro che mesi fa avevo cercato in digitale: Abolire la Proprietà Intellettuale di Michele Boldrin (su twitter @micheleboldrin) e David K. Levine. A suo tempo non avevo trovato la versione italiana e mi ero quindi ‘accontentata’ di quella inglese, attratta da una posizione così estrema e radicale.

Ora, io sono solo una lettrice curiosa, non certo un giurista specializzato in diritto d’autore o un docente universitario, ma ho letto con interesse questo libro provocatorio, forse volutamente tale per stimolare una riflessione seria e articolata sul senso e l’utilità (anche economica) della proprietà intellettuale. Ammetto che tesi così estreme mi hanno in qualche modo lasciata perplessa, ma riconosco il merito dell’analisi. Read More

Annunci