Il piacere di tornare alla carta

Un libro. Di cartaChe strano, per leggere la sera devo accendere la luce sul comodino. Il libro sembra pesante* e devo tenerlo con due mani. Ecco una parola nuova… Ma non posso toccarla per leggerne la definizione, non c’è il dizionario integrato!

Eppure questa sensazione di estraneità dura pochi secondi Read More

Annunci

Perché gli editori dovrebbero sostenere le librerie

MMyopic books - Chicgoi sono trovata a riflettere sul senso delle librerie e sulle abitudini di scelta e acquisto dei lettori dopo essermi imbattuta in questo post dal titolo eloquente: “Why online book discovery is broken (and how to fix it)”. In sintesi, secondo una recente ricerca presentata al Digital Book World, se il 60% degli acquisti è effettuato ormai online, solo nel 7% dei casi il libro è stato ‘scoperto’ online, contro il 20% in libreria. Ovvero compriamo online, ma scegliamo ancora fra gli scaffali di librerie.

Per questo gli editori in primis dovrebbero proteggere le librerie fisiche. Davvero?

Read More

Librinnovando: il mestiere del libraio

Editoria digitale non significa solo stare in rete

Il futuro delle librerie, l’evoluzione del loro modello di business tocca le corde più profonde del mio cuore a causa (o forse per merito) di un passato da libraia. Eppure temo di avere una posizione abbastanza dura nei confronti delle librerie tradizionali, il cui ruolo culturale e sociale deve essere reinventato senza aggrapparsi alla fisicità. E di questo si è parlato al panel sul mestiere del libraio, moderato da eFFe (@abcdeeFFe). Read More

Che mondo sarebbe senza librerie?

Caro libro, quanto ci costi

Ultimamente mi sono imbattuta in diversi articoli che disquisiscono di prezzi, sconti e sostegno alle librerie. Fra questi anche un pezzo di Stefano Salis su La Domenica de Il Sole 24 Ore che mi ha fatto pensare: di primo acchito ovviamente mi sembra giusto difendere e sostenere le librerie, baluardi (ultimi?) della bibliodiversità e della cultura. Ma quando sono entrata l’ultima volta in una libreria? Beh, la risposta mi ha turbata un pò: non me lo ricordo neanche.  Read More